salta al contenuto

20 ottobre 2019

[14.06.2017] Comitato dell’albo dei CT e dei Periti Associazione Privata

Il Comitato,
nelle persone di:
dr. Orazio Pescatore Presidente del Tribunale
dr.ssa Sara Posa sostituto Procuratore della Repubblica
dr. Manuela Garaia per la Camera di Commercio di Forlì

vista la domanda di iscrizione all’albo dei CT del tribunale di Forlì quale “tributarista”, iscritta alla l’Associazione Nazionale Tributaristi” , presentata da ;
rilevato
che ai sensi dell’ art. 14. D.a. CPC “L'albo è tenuto dal presidente del tribunale ed è formato da un comitato da lui presieduto e composto dal procuratore della Repubblica e da un professionista iscritto nell'albo professionale, designato dal consiglio dell'ordine, o dal collegio della categoria, cui appartiene il richiedente ….
Quando trattasi di domande presentate da periti estimatori, la designazione è fatta dalla camera di commercio, industria e agricoltura.”;
che in altri termini il sistema è così strutturato: nel caso di CT che corrispondono a qualifiche professionali, che prevedono l’appartenenza a specifici Ordini o Collegi che sono enti di natura pubblica sottoposti alla vigilanza del Ministero della Giustizia, che hanno una disciplina pubblica ed a cui si può accedere solo dopo apposito esame di abilitazione (art. 33 Cost.) del Comitato fa parte un rappresentante di tale Ordine\Collegio;
nei casi residuali è ammessa l’iscrizione di esperti/periti presenti negli albi della Camera di Commercio, ente di diritto pubblico, di tal che del Comitato fa parte un rappresentante della Camera di Commercio;
ne consegue da un lato, che mai potrà fare parte del Comitato di cui all’ art. 14. d.a. CPC un ente di natura privata quale è l’Associazione Nazionale Tributaristi (che infatti l’art. 2 c. 1 L. 14.1.2013 n.4 consente alle «professioni non organizzata in ordini o collegi», “ di costituire proprie Associazioni, ma esse sono fondate su base “volontaria” ed hanno “natura privatistica”, per espressa previsione di legge; del resto le stesse non hanno una disciplina predeterminata normativamente, né sono sottoposte a vigilanza alcuna) e dall’altro che esiste un evidente collegamento territoriale tra sede del Tribunale e Ordine professionale/Camera di Commercio cui il richiedente è iscritto, di tal che all’albo del Tribunale possono iscriversi solo coloro che sono iscritti ad Ordini//Camera di Commercio che servono questo territorio (art. 14 d.a. CPC);
che quindi nel caso di specie correttamente fa parte del Comitato un rappresentante della locale Camera di Commercio, mentre va rilevato che la richiedente è priva del requisito della iscrizione alla Camera di Commercio di questo territorio, di tal che la domanda va rigettata.

PQM
Rigetta la domanda presentata da , in quanto professionista non iscritto alla Camera di Commercio di Forlì.
Forlì, 14 giugno 2017

IL PROCURATORE DELLA REPUBBLICA Dr.ssa Sara Posa
IL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE
dr. Orazio Pescatore
L’ASSISTENTE GIUDIZIARIO F2 IL RAPPRESENTANTE DI CATEGORIA


Documenti Allegati

Cerca...



Amministrazione Trasparente
Fallimenti Forlì
Aste e Fallimenti Forlì-Cesena
Aste Annunci Tribunale Forlì-Cesena
Aste e Avvisi Tribunale Forlì-Cesena

InfoWeb

  • Accessi unici: 649446
  • Pagine viste: 1445420
  • Utenti Connessi: 17
  • IP: 3.209.80.87